Come conservare CORRETTAMENTE l’olio extravergine d’oliva

L’olio extravergine di oliva è un prodotto che NON non ha una data di scadenza “fissa”, infatti, se conservato in maniera adeguata può mantenere inalterate le sue caratteristiche per molto tempo.

Il tempo in cui l’olio extravergine di oliva perde le sue caratteristiche non è fisso, ma varia in base a 2 fattori:

  1. la qualità dell’olio 
  2. metodi di conservazione.

1° fattore: QUALITÀ DELL’OLIO

Più precisamente intendo dal contenuto di sostanze antiossidanti, sostanze che fanno bene al nostro organismo, ma che sono anche molto importanti per la durata e la conservazione dell’olio extravergine di oliva. Infatti, le sostanze antiossidanti sono in grado di prevenire lo stato di ossidazione dell’olio, di conseguenza ne favoriscono la conservazione nel tempo.

Gli antiossidanti, in particolare i polifenoli, sono responsabili del gusto piccante e amaro tipico dell’olio extravergine di oliva. Per questo, oli particolarmente amari e piccanti (che hanno un buon contenuto di sostanze antiossidanti), dureranno decisamente più a lungo rispetto a oli con gusti più leggeri

2° fattore: DA COME VIENE CONSERVATO

L’olio per preservare le sue caratteristiche deve essere conservato:

  • in un luogo fresco e asciutto;
  • lontano dall’ossigeno;
  • lontano dalla luce;
  • lontano da fonti di calore.

Perché è importante rispettare queste indicazioni?

L’elevata temperatura di conservazione, l’esposizione all’ossigeno e alla luce influiscono negativamente sul gusto e sull’odore dell’olio extravergine di oliva. Nello specifico temperature elevate danneggiano le sostanze che conferiscono all’olio sapori e aromi piacevoli, con il tempo il sapore dell’olio muterà fino a diventare sgradevole. Nello stesso modo, quando esposto all’ossigeno, l’olio inizia il processo di irrancidimento e le proprietà sensoriali diminuiscono rapidamente in modo significativo.

Mentre l’esposizione alla luce provoca una sostanziale perdita di antiossidanti e un aumento dell’irrancidimento rispetto all’olio conservato al buio. Ecco perché l’olio deve stare lontano da fonti di calore, ossigeno e luce, solo così si ha una corretta conservazione.

Corretta conservazione che inizia dai magazzini di stoccaggio dei produttori, che effettuano o la colmatura con azoto delle cisterne di stoccaggio oppure utilizzano cisterne chiuse ermeticamente e poste in stanze con la temperatura controllata. Entrambi questi metodi di conservazione, attuati dai produttori, sono metodi validi. Infatti l’obiettivo principale deve rimanere sempre quello di proteggere l’olio dall’ossigeno, dalla luce e di mantenerlo ad una temperatura costante che deve essere compresa tra i 12-18°C.

Inoltre, queste indicazioni sulle corrette modalità di conservazione dell’olio dovrebbero essere rispettate sia dai consumatori, dopo l’acquisto del prodotto, ma soprattutto dai rivenditori stessi che dovrebbero garantire la corretta conservazione dell’olio stoccato nei loro magazzini, anche se già confezionato, ma purtroppo questo nella maggior parte dei casi non accade. 

Personalmente, per garantire la massima qualità del nostro olio extravergine di oliva lo conserviamo all’interno di cisterne in acciaio inox.

Le cisterne sono chiuse ermeticamente con galleggianti ad aria che impediscono all’olio di entrare a contatto con l’ossigeno.

Le cisterne sono poste in una stanza che rispetta le indicazioni igienico-sanitarie richieste dalla ASL, la cui temperatura è controllata e viene mantenuta stabile a 16 gradi 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Infine, per consegnare un olio sempre fresco ho scelto di confezionarlo SOLO nel momento in cui ricevo un ordine di acquisto. Ricevuto un’ordine di acquisto, l’olio viene imbottigliato e spedito tutto entro le 24/48 ore.

Tutto questo per offrire un prodotto che riesce a mantenere i sapori e profumi di un olio extravergine appena franto anche a distanza di diversi mesi, dalla massima qualità e freschezza.

Se sei stufo di quegli alimenti ultra processati che non hanno sapore, pieni di additivi, conservanti e realizzati con materie prime di dubbia qualità e provenienza che trovi nei supermercati allora i nostri prodotti artigianali fanno al caso tuo! Il nostro obiettivo, come azienda agricola, è quello di far riscoprire ai consumatori i gusti e i profumi dei veri prodotti artigianali di alta qualità realizzati con cura e passione proprio come un tempo. Vai nella sezione NEGOZIO per fare subito il tuo ordine!

Questo elemento è stato inserito in Blog. Aggiungilo ai segnalibri.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Cliccando su "Accetta" dichiari di aver preso visione dei termini e condizioni e della nostra policy privacy accettando la nostra politica.

Verificato in modo indipendente
247 recensioni